Destinations

DA EDIMBURGO A ST. ANDREWS: ALLA SCOPERTA DELLA COSTA FIFE!

on
02/03/2019

Con il terzo giorno del nostro viaggio in Scozia parte il roadtrip vero e proprio! Dopo i primi due giorni passati nella bellissima Edimburgo è giunto il momento di prendere la macchina ed andare alla scoperta della Scozia più autentica!

Distanza percorsa: 90 km
Tappe: Anstruther e St. Andrews

Pronti, partenza…via!


La costa Fife

Ritornati in aeroporto abbiamo ritirato la nostra macchina prenotata con Hertz ed abbiamo subito dovuto fare i conti con la guida a destra! Stranissima all’inizio, ma ci si abitua in fretta 😉

Ci dirigiamo verso nord e attraversiamo il celebre Firth of Forth, l’insenatura creata dalla foce del fiume Forth nel Mare del Nord, con l’inconfondibile Forth Bridge che collega Edimburgo con la costa Fife.

Il Fife è una piccola regione scozzese che offre panorami davvero unici: castelli, scogliere a picco sul mare e piccoli villaggi di pescatori. La strada che percorre tutta la costa è una meraviglia, da fermarsi a ogni curva a scattare foto!


1a tappa: ANSTRUTHER

Spiaggia del villaggio di Anstruther con case dei pescatori

La nostra prima tappa è il più famoso villaggio di pescatori della costa: Anstruther. Questo paesino è famoso per il suo caratteristico porticciolo e per lo Scottish Fisheries Museum, ma lo è ancora di più perchè ospita il Fish&Chips migliore di tutta la Scozia.

Scottish Fisheries Museum a Anstruther

Il multipremiato Anstruther Fish Bar è una tappa da non perdere assolutamente se vuoi gustare il tradizionale fish and chips. Il pesce, neanche a dirlo, è freschissimo e le razioni sono piuttosto abbondanti. E per di più il conto è super onesto! Cosa da non sottovalutare in un posto così turistico.
E’ possibile mangiare all’interno oppure optare per il take-away.

Interno dell'Anstruther Fish Bar
Fish and chips dell'Anstruther Fish Bar

Prima che l’abbiocco ci colpisca saliamo in macchina e continuiamo a dirigerci verso nord, verso la città in cui ci fermeremo per la notte: St. Andrews.


2a tappa: ST. ANDREWS

Campo da golf Old Course a St. Andrews

St. Andrews è la città più grande e più conosciuta di tutta la regione del Fife. Ospita una delle università più prestigiose di tutto il Regno Unito ed è la patria indiscussa del golf!

L’Old Course, uno dei campi da golf più famosi al mondo, si trova proprio nel centro cittadino: è un via vai di golfisti ed addetti ai lavori.

Ma la parte più bella della città è sicuramente quella più antica, situata proprio sulla costa orientale. Qui si trovano le meravigliose rovine del Castello di St. Andrews che ha ospitato per secoli i ricchi vescovi della città.

Rovine della cattedrale di St. Andrews

Vicino al castello ci sono anche le imponenti rovine della Cattedrale di St. Andrews: costruita nel 1158, era un tempo il centro della Chiesa Cattolica in Scozia e venne poi abbandonata in seguito alla Riforma protestante.

Camminare all’interno delle sue mura, vedere i segni lasciati tempo ed immaginare come potesse essere in passato è un’esperienza davvero unica!


A St. Andrews si conclude la nostra prima giornata on the road in Scozia. E’ tempo di riposare per ripartire l’indomani verso nord: ci aspetta un lungo viaggio fino ad Inverness!

Non perderti tutte le tappe del nostro viaggio!

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

error: Content is protected !!