Destinations Esperienze

THE GOBBINS CLIFF PATH, IL TREKKING SULLA SCOGLIERA!

on
28/05/2019

Neanche il tempo di atterrare a Belfast che partiamo subito per il primo trekking! Ad una mezz’oretta dall’aeroporto ci aspetta il sentiero The Gobbins, un percorso scavato nella roccia a picco sul Mare d’Irlanda.

The Gobbins è molto più di un semplicemente itinerario: è un’esperienza unica! E’ la possibilità di camminare sulla scogliera con le onde del mare sotto di te, il vento che ti accarezza la faccia ed il canto costante dei gabbiani che ti accompagna. E, con un pizzico di fortuna, potresti anche riuscire a vedere i dolcissimi puffin!

Scale sul percorso trekking The Gobbins Cliff Path

Come arrivare a The Gobbins

Raggiungere The Gobbins è facilissimo! Dal Belfast International Airport dirigiti a nord-est verso la Causeway Coastal Route.

Una volta arrivato a Islandmagee raggiungi il Gobbins Visitor Centre e lascia la macchina nell’ampio parcheggio. L’escursione parte proprio da qui!

Fiori lungo il sentiero The Gobbins Cliff Path

Come prenotare la visita guidata

Il Gobbins Cliff Path non è accessibile in autonomia, ma solo in piccoli gruppi di 15 persone accompagnate da un’esperta guida. Per questo è necessaria la prenotazione.

Prenota l’escursione da casa sul sito ufficiale scegliendo il giorno e l’orario che preferisci: i gruppi partono ogni mezz’ora fino alle 17.00.

Il costo dell’esperienza è di 15£ a persona (circa € 18,00), incluso il caschetto di sicurezza fornito dalla guida, il transfer iniziale in bus e l’escursione guidata di circa 2 ore e mezza.

Inizio percorso The Gobbins Cliff Path

Consigli pratici per la visita a The Gobbins

  • Il Gobbins Cliff Path è un vero e proprio sentiero scavato nella roccia, che spesso risulta piuttosto scivoloso a causa della pioggia o delle mareggiate. È quindi importante avere l’abbigliamento adatto! L’impermeabile è essenziale, insieme agli scarponi da trekking con chiusura sopra la caviglia (obbligatori). Prima della partenza la guida controlla se hai gli scarponi adatti e, in caso contrario, potrebbe addirittura non farti partecipare!
  • È obbligatorio indossare il caschetto protettivo per tutta la durata dell’attività: ti verrà fornito direttamente dalla guida.
  • Il percorso non presenta particolari difficoltà, ma non sottovalutarlo: è lungo circa 5 km tra saliscendi, scale, ponti, passaggi stretti. Se soffri di vertigini non fa per te!
  • Non è possibile portare zaini o borse lungo il percorso: li puoi lasciare in macchina o al Visitor Centre. Puoi invece portare una fotocamera a patto che all’occorrenza, ti stia in una tasca. Devi avere sempre le mani libere.
percorso trekking The Gobbins Cliff Path

Il percorso

L’esperienza The Gobbins inizia al Visitor Centre. Ricordati di arrivare puntuale all’appuntamento 😉

Troverai la tua guida ad aspettarti: ti spiegherà brevemente il percorso ed i possibili rischi. Si tratta infatti di una scogliera in cui, nonostante le misure di sicurezza adottate, non si può escludere la caduta di qualche sasso. Quindi indossa l’elmetto che ti forniranno e… via con il transfer fino all’inizio del sentiero vero e proprio.

Partenza The Gobbins Cliff Path

Il primo tratto è tutto in discesa: una strada sterrata a tratti piuttosto ripida ti farà avvicinare sempre più al mare. Il rumore delle onde che si infrangono sulla scogliera diventa sempre più forte ad ogni passo ed il blu del mare sempre più sconfinato!

La guida si fermerà di tanto in tanto a spiegare la storia e le peculiarità di questo percorso: fin da subito sarà impossibile non rimanere affascinati da tutta la bellezza della natura! 🙂

Raggiunto il livello del mare, si continua su un sentiero più stretto che costeggia tutta scogliera. Inizia qui la parte più bella e divertente del percorso: continui saliscendi e cambi di prospettiva, ponti, scalette, gradinate.. e chi più ne ha più ne metta!

In particolare The Gobbins è famoso per i suoi ponti. Sono tutti uno diverso dall’altro, ma sono tutti stati concepiti per integrarsi perfettamente con il meraviglioso ambiente naturale in cui sono inseriti. Alcuni sono dei veri e propri gioiellini di ingegneria!

Ma non è finita qui: lungo il percorso passerai anche attraverso una grotta buia ed umida, ma molto suggestiva! Sotto i tuoi piedi sentirai l’acqua scorrere e la poca luce rende l’atmosfera ancora più incantevole. Attento a dove metti i piedi… e le mani! La grotta è infatti abitata da una specie molto particolare di ragni 😉

Percorso guidato The Gobbins Cliff Path

A farti compagnia lungo il percorso ci saranno intere colonie di gabbiani con il loro caratteristico canto. Ma mentre cammini non perdere d’occhio il mare, il vero protagonista di questo itinerario, che potrà riservarti qualche sorpresa!

Lungo The Gobbins è infatti presente l’unica colonia di puffins d’Irlanda! Con un pizzico di fortuna riuscirai ad avvistare qualche esemplare 😉

Paesaggio al tramonto lungo The Gobbins Cliff Path

Una volta arrivati alla fine del percorso… si torna indietro! Per ritornare al punto di partenza bisogna infatti ripercorrere lo stesso sentiero all’indietro: poco male, potrai rivedere tutti i posti in cui sei passato da un’altra angolazione per fissarli ancora meglio nella tua mente!

Se scegli poi di fare l’escursione nel pomeriggio, come abbiamo fatto noi, preparati ad assistere ad un tramonto mozzafiato!

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

error: Content is protected !!